Simulazione test biologia

Insieme delle discipline che studiano gli organismi viventi in tutte le loro manifestazioni e le leggi che li regolano. Le discipline biologiche,diverse tra loro sia per l’oggetto e per l’indirizzo e i metodi di studio, si raggruppano in quattro grandi aree: la biologìa generale, la biologìa molecolare, la biologìa speciale e la biologìa applicata. La biologìa generale studia l’organismo in se stesso:parte della biologia che si occupa delle cellule da un punti di vista strutturale e funzionale.disciplina che ha per oggetto lo studio della struttura microscopica e submicroscopica della materia vivente, con una particolare attenzione all’organizzazione e alle funzioni dei tessuti,studio dell’embriogenesi.studio, mediante metodi propri della fisica, degli organismi viventi.branca degli studi biologici che si occupa della struttura organica e inorganica degli organismi viventi e delle reazioni chimiche in cui sono coinvolti.settore della biologia che ha per oggetto lo studio delle malattie e delle cause che le determinano; anche sinonimo di malattia. A scopo perlopiù;ugrave; didattico, la patologìa umana viene distinta in branche diverse, autonomamente studiate. la forma cellulare studia specificamente le alterazioni morfologiche e funzionali delle cellule, quale punto di partenza di tutti i processi morbosi; la patologìa generale studia le alterazioni patologiche fondamentali, che sono alla base dei quadri morbosi (infiammazione , degenerazione ecc.), e le reazioni che esse suscitano nell’organismo la patologia grave speciale studia le cause e i meccanismi di insorgenza delle malattie e le manifestazioni morbose dei singoli organi e apparati, indipendentemente dal fatto che la loro cura richieda interventi chirurgici o metodi terapeutici incruenti la patologia grave sperimentale, infine, studia le malattie artificialmente riprodotte.E l’organismo nei suoi rapporti con il termine che in ambito ecologico designa tutti i fattori di tipo fisico, chimico e biologico che intervengono sugli esseri viventi.
Tra i fattori fisici vi sono: la temperatura, l’irraggiamento solare, la pressione atmosferica, i venti e le piogge.
I fattori biologici dipendono invece dagli stessi organismi, che influenzano i fattori chimici e fisici.
Gli interventi dell’uomo rendono necessari oggi provvedimenti per tutelare l’ambiente, per cercare di limitare i rischi per la salute costituiti dall’inquinamento dell’aria , dell’acqua e del suolo.Con altri organismi (la cosidetta ecologia) e con la discendenza (genetica-dna). La studia, avvalendosi di sofisticati d’indagine e approfondimento, le strutture elementari della materia vivente, cioè le strutture molecolari , che la costituiscono. Oggetto particolare di studio è la composizione del materiale genetico, cioè delle catene di acido desossiribonucleico, composto chimico macromolecolare facente parte degli acidi nucleici; presente nel nucleo di tutte le cellule, come portatore di informazione genetica. Il DNA un polimero formato da due lunghe catene di nucleotidi, ciascuna a forma di elica, di solito intrecciate a formare la cosiddetta doppia elica. Ciascun nucleotide costituito da alternantisi di carboidrati e gruppi fosforici con una base azotata attaccata a ogni carboidrato. Nel DNA, il carboidrato il desossiribosio; le quattro basi sono rispettivamente adenina (A), la guanina (G), la timina (T) e la citosina (C). Adenina e guanina sono basi puriniche, mentre timina e citosina sono basi pirimidiniche. Le quattro basi in una catena di acido nucleico si accoppiano alle quattro basi altra in modo che adenina si appai sempre con la timina e la guanina si appai sempre con la citosina. Le due catene sono tenute insieme da legami idrogeno che si formano tra le coppie di basi azotate. Quando la cellula si riproduce per divisione, la doppia elica si apre in due metà su ciascuna delle quali si vengono ad associare i corrispondenti nucleotidi provenienti dalla riserva di essi sempre presente nella cellula. ogni base di ogni elica grave; appaiarsi solo con la corrispondente base altra, le due nuove doppie eliche formatesi a seguito della divisione sono identiche all’originaria. Secondariamente, il DNA controlla la produzione dell’ RNA e quindi la sintesi delle proteine (vedi anche genetica). dell’inglese ribonucleic acid.
La biologìa applicata si interessa degli esseri viventi in rapporto ad altri campi scientifici.Con questo articolo importante cerchiamo di aiutare chiunque fosse interessato a questa materia straordinaria,affascinante e allo stesso tempo molto difficile!

Ora sei pronto per il tuo test
http://www.testmedicina.net/biologia.html

Tu puoi rispondere , o trackback dal tuo sito.

Invia Commento


· Powered by Simulazione Test 
Catalogo Feed Aggregator Il BloggatoreModacellulareGiornaleBlog Notizie dai Blog Italiani Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog AggregatoreSito Segnalato su www.katalogato.com